BETENNIS

Aus Open, cinque motivi per seguire le quali stanotte

Aus Open, cinque motivi per seguire le quali stanotte

Dopo aver azzeccato 8 dei 10 pronostici proposti ieri sera, vi forniamo altri cinque consigli per seguire il Day2 degli Australian Open: si disputano questa notte 16 incontri di secondo turno del tabellone di qualificazione maschile e 64 incontri di primo turno del tabellone di qualificazioni femminile, ed entrambi offrono molti spunti ma abbiamo scelto per voi i cinque match che ci sembrano più affidabili.

5. Yannick Hanfmann – Stefan Kozlov NO 0-2 (1.25) – ore 06.00 italiane

Stefan Kozlov, dopo aver superato il primo turno faticando tremendamente contro Blake Ellis, sconfitto solamente al tie-break del terzo, sfida questa notte un giocatore di caratura assai superiore come Yannick Hanfmann, che ha sconfitto King in due set. Il tedesco è dotato di maggior potenza al servizio ed è, da luglio 2017, nel periodo migliore della sua carriera: difficile pensare che questa notte Kozlov possa avere la meglio col punteggio di 2 set a 0.

4. Anna Blinkova – Roberta Vinci NO 2-0 (1.44) – ore 01.30 italiane

Gli ultimi cinque mesi della carriera di Roberta Vinci partono dalle qualificazioni degli Australian Open. La tennista tarantina, scivolata oltre la centesima posizione, ha annunciato di ritirarsi a maggio, in seguito agli Internazionali BNL d’Italia: in questi mesi Roberta sarà motivatissima ad esprimersi al meglio e il suo tennis, che vanta una varietà quasi unica nel circuito WTA, è ancora in grado di infastidire tante giocatrici. L’avversaria di questa notte, la russa Blinkova, è una giocatrice potente che peró potrebbe soffrire non poco le variazioni di Roberta, la cui vittoria di almeno un set appare assai probabile.

3. Sofya Zhuk – Sara Tomic NO 2-0 (1.61) – ore 01.30 italiane

Sofya Zhuk sfida Sara Tomic nel primo turno delle qualificazioni del primo Slam dell’anno. Sara, sorella minore di Bernard Tomic, nella stagione australiana si esprime sempre molto bene e tra Brisbane e Sydney ha raccolto nelle qualificazioni due vittorie di spessore contro Kayla Day e Ons Jabeur. Sofya Zhuk non ha ancora disputato tornei nel 2018 e non aveva chiuso il 2017 in maniera brillante: il suo tennis è potente ma a tratti impreciso e le grandi motivazioni di Sara, sostenuta dal pubblico di casa, potrebbero consentirle di vincere almeno un set.

2. Cameron Norrie – John Patrick Smith NO 2-0 (1.72) – ore 06.00 italiane

Cameron Norrie cerca di qualificarsi per la prima volta agli Australian Open: tra lui e il tabellone principale ci sono ancora due ostacoli, il primo dei quali è rappresentato John Patrick Smith. Il giocatore australiano, fatta eccezione per un calo di concentrazione che ha compromesso il secondo set, ha espresso un tennis offensivo e brillante contro Setkic servendo in maniera egregia, perdendo nel primo e nel terzo set appena due punti al servizio. Norrie, che ama giocare di ritmo, potrebbe andare fuori giri contro il tennis vario ed offensivo di Smith, che ha nello slice di rovescio una grande arma, spesso e volentieri usata per andare nei pressi della rete a conquistare il punto: Smith ha le carte in regola per fare partita pari e la conquista di un set è tutt’altro che utopia.

1. Hurbert Hurkacz – Matteo Berrettini OVER 21.5 (1.80) – ore 06.00 italiane

Matteo Berrettini, dopo la lunghissima battaglia conclusasi solamente al tie-break del terzo contro Liam Broady, sfida questa notte il polacco Hurbert Hurkacz che ha battuto Gabashvili in tre parziali. I bookmakers vedono favorito di gran lunga Berrettini (1.36) che certamente ha un tennis più esplosivo rispetto ad Hurkacz, peró potrebbe pagare le fatiche della scorsa notte e l’ottimo servizio del polacco potrebbe rendere la sfida più equilibrata del previsto: l’over 21.5 appare un’ottima soluzione.

 

Lascia un commento